.
Annunci online

piccoli
INSIEME CON PICCOLI


Diario


15 maggio 2007


Diego Piccoli: un candidato gayfriendly per il CNSU
14/05/2007  staff

Cosa può fare il CNSU per le studentesse lesbiche e gli studenti gay?
Io penso che il problema sia reale e profondo. Penso prima di tutto sia una grande questione culturale che coinvolge drammaticamente questo Paese, e che l’università può avere in questo il grande ruolo che spetta alla più grande istituzione culturale d’Italia. Proporremo al Ministero di portare avanti un concorso artistico culturale a tema “l’orientamento sessuale – accettiamo la diversità” che possa coinvolgere tutti gli studenti e costituire un grande evento per le università ma anche per le città in cui il concorso si svolgerà.[continua...]




permalink | inviato da il 15/5/2007 alle 14:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (36) | Versione per la stampa


15 maggio 2007

16/17 maggio barra il simbolo col sole e scrivi PICCOLI




permalink | inviato da il 15/5/2007 alle 13:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
cos'è il CNSU
appuntamenti

VAI A VEDERE

Cos'è il CNSU?
Sinistra Universitaria
Ricomincio dagli studenti
Studenti in movimento
Arcigay Roma







Diego è nato a Latina il 9 Luglio 1981.
Ha vissuto a latina fino al 2000 anno in cui ha conseguito il diploma di maturità Classica al liceo "D. Alighieri" in cui dal 1996 è stato rappresentante d'istituto.Dal 2001 vive a Roma e frequenta la facoltà di Giurisprudenza a Roma3
Diviene attivo da subito nell' associazione universitaria Ricomincio dagli studenti, di cui è attualmente il portavoce. Eletto come rappresentante di facoltà nel 2001, è inoltre membro del consiglio degli studenti dal 2004. Negli ultimi anni ha cofondato la rivista YELD che continua a gestire insieme agli studenti di Roma 3 di varie facoltà. Nell'associazione si occupa soprattutto di questioni universitarie e di diritto allo studio, in quanto fuorisede conosce le difficoltà di coniugare impegni personali studio e lavoro. Si mantiene lavorando la sera come barista. 

CERCA